COMUNICATO STAMPA

“Ti sei mai fermato a riflettere sul tempo che ci è rimasto?”: Sorgente è il primo singolo di Pambianchi

L’eurodance torna in una chiave più profonda ed impegnata nel singolo d’esordio dell’artista ferrarese Pambianchi

Il brano, ispirato al film “The Fountain – L’albero della vita” (2006, Darren Aronofsky), vede come tema principale l’accettazione della morte attraverso un sound in cui l’eurodance si fonde con strumenti orchestrali ed influenze etniche richiamando la colonna sonora dell’opera cinematografica.

Emblematico il primo verso: “Ti sei mai fermato a riflettere sul tempo che ci è rimasto?” Una riflessione che spesso non ci poniamo, dal momento che si affrontano il lutto e la perdita principalmente da spettatori, attraverso la quale Pambianchi racconta anche la sua esperienza personale:

“Ho passato un anno a combattere disturbi d’ansia e psicosomatici, affrontando depressione e attacchi di panico causati dal pensiero ricorrente della mia stessa morte.

Ho voluto trasformare questa negatività in una canzone dedicata a tutti coloro che hanno trovato la luce interiore per superare un momento difficile e a chi la sta ancora cercando. Il netto contrasto tra la musicalità eurodance ed i temi del brano mi ha permesso di privare la morte del suo valore intrinsecamente intimidatorio e spaventoso” racconta Pambianchi.

Il brano finisce con le parole “la risposta adesso sei tu”, lasciate libere all’interpretazione dell’ascoltatore: a prescindere da quale sia il motore che ci spinge ad andare avanti, esso è alimentato sempre dall’amore, sentimento che dà significato alla nostra intera esistenza.

Sorgente è disponibile in streaming e download dal 17 giugno su tutte le piattaforme digitali e store online ed è il singolo di lancio che apre la strada ad un progetto che Pambianchi porterà avanti nel corso dei prossimi mesi.

“Ogni sorgente è solo l’inizio di un lungo corso d’acqua.”

Credits

Scritto e composto da Gregorio Pambianchi
Prodotto da Federico Bombini e Gregorio Pambianchi

Registrato presso De/Lab, (3pm Srl) di John Carattoni, Federico Bombini, Luca Zucchi di Borgo Maggiore, San Marino

Ufficio stampa: 0371 Music Press

Share: