INTERVISTE

Intervista a Matteo Viano

Eccoci su MusikZ, siamo con Matteo Viano!

Ciao, come descriveresti in breve la tua musica?

Buongiorno a tutti. La definirei semplice, pulita ed introspettiva ai miei occhi ma credo che questo giudizio spetti più agli ascoltatori.

Sei soddisfatto di “Ti dedico questa canzone”? Cosa vuoi comunicare con il brano?

Molto soddisfatto sia di mio che dei feedback ricevuti. Il titolo definisce già la canzone, si tratta di una dedica d’amore universale con l’augurio che chiunque possa dedicarla alla propria persona amata.

Come mai la scelta di questo titolo?

Rispetto al passato ho scelto un titolo semplice, se vogliamo scontato per poter “stupire” all’ascolto avendo utilizzato un mood e delle sonorità molto affini al panorama attuale.

Come definisci il genere che fai?

Il mio è il classico genere Pop cantautorale che senza dimenticarsi delle origini cerca di adeguarsi al mondo musicale odierno.

Ci sono degli artisti con cui ti piacerebbe collaborare?

Farei carte false per poter collaborare con Marco Mengoni ed Ultimo.

Share: