INTERVISTE

Intervistiamo Falcao per il suo nuovo singolo Guanti

  • Ciao Falcao e benvenuto su MusikZ, ci racconti chi sei e come nasce il tuo progetto musicale?

– Ciamo amici di MusikZ, sono Paolo Roberto Contini, in arte Falcao, un cantante romano di 26 anni con tanta voglia di fare bella musica! Il mio progetto musicale nasce quest’anno, nel 2020, quando mi viene data la possibilità di poter proporre il mio brano inedito all’etichetta indipendente BeatUp, che decide prontamente di produrlo ed investire su di me.

  • Chi sono gli artisti che hanno influenzato la tua musica?

– Ce ne so tanti, posso citarne alcuni per quanto riguarda la scrittura, ovvero Dalla, De Gregori, Califano. Per quanto riguarda lo stile musicale sono molto influenzato dagli states.

  • Parlaci di “Guanti” e del messaggio che vuoi trasmettere con la canzone

– “Guanti” è un brano molto introspettivo, è una finestra aperta verso il mio percorso musicale. Come si evince dal testo, c’è una totale rappresentazione della mia persona, racchiusa tra sogni, delusioni ed aspettative, nelle quali non perdo mai la fiducia in me stesso.

  • Come definiresti il tuo stile?

– Non lo definirei. Non amo essere catalogato, soprattutto come artista, voglio sentirmi libero di poter spaziare tra generi musicali differenti. Ma se devo definire il mio brano, posso dire che è una canzone indie pop con sfaccettature che variano tra l’hip-hop ed il soft rock.

  • Qual è un sogno che vorresti realizzare in futuro?

Restando con i piedi per terra, avere la possibilità di poter fare un concerto tutto mio con migliaia di persona fra il pubblico!

Share: